Gruppo di Pisa

Relazioni

  • Omar Chessa - Relazione a Sesto Seminario annuale con i dottorandi in materie gius-pubblicistiche

    22 SETTEMBRE 2017

    SOMMARIO: 1. Stefano Bissaro – 2. Alessia Careri – 3. Alessio Vaccari – 4. Ilaria De Cesare.

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Palmina Tanzarella - Accesso a Internet: verso un nuovo diritto sociale?

    03 SETTEMBRE 2012

    SOMMARIO: 1 Introduzione - 2. Oggetto dell’indagine - 3 Lo scenario internazionale: nessun segnale di diritto di accesso a Internet - 3.1 L’esempio statunitense - 3.2 L’esempio britannico - 4. E in Italia? – 4.1 Il rispetto degli obblighi internazionali e dei vincoli comunitari – 4.2 Il principio d’eguaglianza sostanziale ex art. 3 comma 2 Cost.

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Paolo Caretti - Considerazioni conclusive

    03 SETTEMBRE 2012

    Vorrei innanzitutto esprimere il mio più vivo apprezzamento a coloro (e in primo luogo al Presidente del Gruppo di Pisa, il collega Pasquale Costanzo) per aver concepito una struttura del Convegno così articolata e che tocca pressoché tutti i profili legati al tema prescelto: da quello, preliminare, relativo allo statuto costituzionale dei diritti sociali, a quello relativo alla loro implementazione da parte del legislatore e da parte dei giudici (in particolare del giudice costituzionale) [segue]

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Paolo Caretti - Introduzione generale alle V Giornate italo-ispano-brasiliane di Diritto costituzionale su "La Costituzione alla prova della crisi finanziaria mondiale"

    14 SETTEMBRE 2012

    L’idea che ha ispirato la scelta del tema di questo nostro incontro (“La Costituzione alla prova della crisi finanziaria mondiale”) è nato, come ricorderanno i colleghi presenti l’anno scorso a Fortaleza, dalla convinzione che, di fronte alle dimensione della crisi in atto ormai da quattro anni e che va aggravandosi anziché attenuandosi; di fronte ai riflessi che essa sta producendo sul ruolo delle istituzioni democratiche, non meno che sui diritti dei cittadini, anche i costituzionalisti (e non solo gli economisti) abbiano qualcosa da dire. [segue]

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Paolo Carnevale - La qualità del sistema normativo fra pluralità delle politiche, elusione di snodi teorici e ricerca di un factotum

    15 NOVEMBRE 2013

    SOMMARIO: 1. Delimitazione del tema – 2. Le politiche sulla normazione e le diverse fasi attraversate: l’origine – 2.1. Segue: la delegificazione – 2.2. Segue: i testi unici misti – 2.3. Segue: la codificazione – 2.4. Segue: la manovra taglialeggi – 3. Uno snodo teorico eluso: la questione della capacità condizionante delle norme sulla normazione – 4. Alla scoperta di un protagonista: l’istituto abrogativo – 4.1. L’abrogazione innominata – 4.2. L’abrogazione differita – 4.3. La clausola di sola abrogazione espressa – 4.4. Le forme abrogative nella manovra taglia-leggi – 5. Conclusione.

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Patrizio Ivo D'Andrea - Diritto, tecnica, economia: brevi note su alcune recenti tendenze della legislazione in materia di tutela della salute e ricerca scientifica

    26 SETTEMBRE 2013

    Sommario: 1.- L’art. 3, comma 1, del d.l. n. 158 del 2012 e le prime applicazioni della giurisprudenza; 2.- L’irrompere delle fonti extralegali nel giudizio di responsabilità medica; 3.- Codici di deontologia, buone prassi, linee guida, protocolli; 4.- I dubbi di legittimità costituzionale dell’art. 3, comma 1, del d.l. n. 158 del 2012; 5.- Limiti e crisi della legge nella disciplina della responsabilità medica; 6.- L’accertamento delle linee-guida nel processo; 7.- L’intreccio tra diritto, tecnica ed economia nella disciplina della responsabilità medica; 8.- Crisi della finanza pubblica e prestazioni sanitarie; 9.- L’orizzonte della legislazione sanitaria nel dominio della tecnica.

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Quirino Camerlengo - Dis-eguaglianza, identità culturali, pratiche religiose

    20 GIUGNO 2015

    1. Introduzione. – Osserva Charles Taylor che le società contemporanee stanno diventando sempre più multiculturali, «e nello stesso tempo più porose»: esse «sono più aperte alle migrazioni mutlinazionali, [giacché] sono più numerosi i loro membri che vivono la vita della diaspora e hanno il proprio centro altrove». Al multiculturalismo sono ascrivibili i tentativi di costruire una teoria in grado di fornire una risposta di ordine ai tanti e variegati problemi posti non solo dalla globalizzazione, ma anche dal rinnovato vigore sprigionato dalle ideologie nazionaliste e identitarie.

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Raffaele Bifulco - Corte costituzionale e Corti europee

    18 SETTEMBRE 2014

    Come articolerò il mio ruolo di discussant? Visto che si tratta di lavori in progress (e devo dire che almeno in un caso la differenza tra la versione agostana e quella settembrina è rilevante), i miei rilievi - ché di vere e proprie critiche non parlerei - sono 'relativi', provvisori, in attesa di essere superati parallelamente all'avanzamento della ricerca, sempre ammesso che essi abbiano un fondamento.

    Leggi l'articolo (in pdf)


  • Riccardo Cabazzi - La tecnocrazia in luogo della politica: procedura per squilibri macroeconomici e riforme negli stati membri, spunti di comparazione

    05 NOVEMBRE 2019

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Roberto Cherchi - I diritti dello straniero e la democrazia

    10 GIUGNO 2016

    1. I diritti dello straniero nell’ordinamento italiano. 2. I diritti dello straniero e lo schema del “contratto”: la regolazione dei presupposti dell’ingresso e dell’allontanamento. 3. Lo schema del “contratto” e le norme sul soggiorno dello straniero. 4. Diritti inviolabili o fondamentali e condizione giuridica dello straniero irregolarmente soggiornante. 5. I diritti dello straniero e la stabilità del soggiorno regolare. 6. Diritti dello straniero, integrazione sociale e integrazione politica. [segue]

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Roberto Pinardi - Il problema dell’impatto della declaratoria d’incostituzionalità alla luce del ruolo della corte nel sistema

    10 LUGLIO 2017

    SOMMARIO: 1. Premessa.- 2. È legittimo che la Corte si preoccupi dell’impatto delle proprie decisioni? - 2.1. Accoglimento e situazioni di maggiore incostituzionalità - 2.2. Bilanciamento di interessi, regole processuali, conseguenze finanziarie. - 3. La nozione di illegittimità costituzionale su cui poggia il ragionamento del giudice delle leggi in casi del genere. - 4. Comportamenti della Consulta volti a prevenire un impatto dirompente della declaratoria d’incostituzionalità. - 4.1. Le esternazioni del Presidente della Corte. - 4.2. La gestione dei tempi del processo costituzionale. - 5. Strategie decisionali. - 5.1. La Corte non accoglie. - 5.2. La limitazione degli effetti della pronuncia caducatoria. - 6. Considerazioni conclusive.

    Leggi l'articolo (in pdf)


  • Roberto Pinardi - Sintesi dei lavori dell’atelier: gli effetti delle decisioni

    30 GIUGNO 2017

    Nel corso dei lavori dell’atelier da me coordinato e dedicato agli effetti delle decisioni della Corte costituzionale si sono succeduti quindici interventi. Ne ricostruirò, di seguito, i tratti essenziali, non procedendo in ordine cronologico ma sviluppando il mio discorso intorno alle problematiche principali trattate dai colleghi e muovendo dai temi di più ampio respiro.

    Leggi l'articolo (in pdf)


  • Roberto Romboli - Il sistema di costituzionalità tra “momenti di accentramento” e “momenti di diffusione”

    26 MAGGIO 2020

    Leggi l'articolo (in pdf)


  • Sandro Staiano - Il regionalismo differenziato. Debolezza teorica e pratica del conflitto

    13 DICEMBRE 2019

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Sandro Staiano - Per un nuovo paradigma giuridico dell’eguaglianza

    20 GIUGNO 2015

    SOMMARIO: 1. Eguaglianza, diseguaglianza, dis-eguaglianza – 2. Il dato costituzionale e i suoi paradigmi interpretativi – 3. La «grande dicotomia» – 4. Il ritorno della diseguaglianza come ideologia o come problema – 5. Eguaglianza e diritti, eguaglianza e doveri – 6. Quale diseguaglianza, quali politiche – 7. Un nuovo paradigma dell’eguaglianza: il compito della comunità dei giuristi.

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Sara Carnovali - Profili delle politiche nazionali ed europee di contrasto alle discriminazioni multiple

    30 SETTEMBRE 2016

    Il termine “discriminazione multipla” sottende un concetto complesso, che si compone sia di discriminazioni c.d. “addizionali” o “composte”, per cui vari fattori originano diverse tipologie di discriminazione che si sommano l’un l’altra, rimanendo tuttavia distinte, sia di discriminazioni definite “intersezionali”, rispetto alle quali i vari fattori operano ed interagiscono contemporaneamente in modo tale che le conseguenze che ne discendono sono inseparabili e non possono essere che valutate nel loro complesso, dando origine ad una forma di discriminazione dalle caratteristiche sue proprie e che non può essere ricondotta alla semplice sommatoria degli effetti discendenti dai singoli fattori coinvolti.

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Silvia Talini - Famiglia e carcere

    07 GIUGNO 2013

    SOMMARIO: 1. La tutela delle relazioni familiari nella normativa penitenziaria e il ruolo “guida” assunto dalla giurisprudenza - 2. Un diritto sommerso: la questione dell’affettività-sessualità intramuraria - 3. Il mantenimento dei rapporti con i figli e la tutela dell’infanzia - 4. Le modifiche alla disciplina delle misure cautelari e le nuove “strutture alternative al carcere”- 5. Le modifiche all’ordinamento penitenziario: misure alternative e visite al minore infermo - 6. Prevenzione sociale e diritto all’infanzia nella giurisprudenza costituzionale e in una recente sentenza del Giudice di legittimità - 7. Brevi riflessioni conclusive. Un diritto di natura giurisprudenziale: l’acceso alle tecniche di procreazione medicalmente assistita

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Silvio Troilo - I “nuovi” diritti sociali: la parabola dell’integrazione scolastica dei disabili

    03 SETTEMBRE 2012

    SOMMARIO: 1. Il diritto all’istruzione dei disabili: una vicenda paradigmatica. – 2. La sentenza n. 215 del 1987: la Corte costituzionale corregge la rotta già tracciata dal legislatore. – 3. Il “nuovo” diritto all’integrazione scolastica dei disabili fra principi costituzionali e scelte legislative. – 4. L’ulteriore richiamo della Corte: il diritto all’integrazione scolastica è fondamentale e incomprimibile (nel suo nucleo essenziale).

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Silvio Troilo - La nozione di famiglia tra regole costituzionali e status personali

    08 GIUGNO 2013

    SOMMARIO: 1. La nozione di famiglia fra art. 29 e art. 2 della Costituzione. – 2. Lo stato di famiglia. – 3. Gli spazi e i limiti dell’intervento dei pubblici poteri in materia.

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

  • Simone Scagliarini - Diritti sociali nuovi e diritti sociali in fieri nella giurisprudenza costituzionale

    03 SETTEMBRE 2012

    SOMMARIO: 1. I “nuovi diritti sociali”. – 1.1. Diritti costituzionali vecchi e nuovi. – 1.2. La “socialità” dei diritti. – 2. Nuovi diritti e giurisprudenza costituzionale. – 3. Il diritto all’abitazione. – 3.1. Il bilanciamento con altri interessi costituzionali. – 4. Il diritto alla socializzazione dei disabili. – 4.1. La socializzazione attraverso la scuola. – 4.2. Diritto alla socializzazione e qualità di vita del disabile. – 4.3. Socializzazione del disabile e diritti (degli altri membri) della famiglia. – 4.4. Il diritto alla socializzazione nel giudizio di bilanciamento. – 5. Il diritto del minore a una famiglia. – 5.1. Diritti del minore tra famiglia legittima e famiglia naturale. – 5.2. Dalla tutela della lavoratrice alla tutela del minore. – 5.3. Potestà genitoriale e tutela del minore. – 6. Il “diritto di togliersi la fame”. – 7. Il diritto all’ambiente salubre. – 7.1. Il diritto all’ambiente nel bilanciamento degl’interessi. – 8. Il diritto all’informazione. – 9. Nuovi diritti sociali in fierií? – 9.1. Il diritto di accesso ad internet. – 9.2. Il diritto all’acqua (e ai beni comuni). – 9.3. I diritti dei consumatori. – 10. Qualche considerazione di sintesi. – 10.1. L’età dei nuovi diritti. – 10.2. Nuovi diritti sociali, diritti fondamentali ed eguaglianza sostanziale. – 10.3. Nuovi diritti e forma di Stato sociale. – 10.4. Nuovi diritti tra Corte e legislatore. – 10.5. Nuovi diritti tra giudizi principali e incidentali. – 10.6. Nuovi diritti e risorse finanziarie. – 11. Nota conclusiva.

    Leggi l'articolo (in pdf)

  • Numero, autore, sezione e argomenti:

GdP logo RIVISTA

Cliccando su un numero, un autore, la sezione o un argomento in calce a ciascun contributo verranno presentati tutti i contributi corrispondenti. E' possibile anche cercare un autore o il titolo di un contributo utilizzando la casella di ricerca presente in alto a destra su tutte le pagine.

Ultimo fascicolo pubblicato

Rivista Gruppo di Pisa Fascicolo 1 2020

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere informato sulle nostre attività.

I agree with the Do il mio consenso al trattamento dei dati secondo normativa sulla privacy.

box associazione

box rivista

box eventi

© 2017 ASSOCIAZIONE GRUPPO DI PISA c/o Dipartimento di Giurisprudenza • Università di Pisa • Piazza dei Cavalieri, 2 • 56126 PISA • C.F. 93041090502

 

realizzato da ilmiositojoomla.it

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.