Gruppo di Pisa

Undicesimo Premio (2023) per la miglior tesi di dottorato in materie gius-pubblicistiche

Premio per la miglior tesi di dottorato 2022/2023 della Collana di Studi "Sovranità, Federalismo, Diritti", con il patrocinio del Gruppo di Pisa. Atto finale

A seguito dell'undicesimo Bando per l'assegnazione del Premio per la miglior tesi di dottorato in materie gius-pubblicistiche discussa tra il 1° gennaio 2022 e il 30 aprile 2023, promosso nel febbraio 2023 dalla Collana di Studi "Sovranità, Federalismo, Diritti" del Centro di Ricerca su "Federalismo e autonomie locali" dell'Università degli Studi dell'Insubria, con il patrocinio dell'Associazione "Gruppo di Pisa", sono pervenute, entro il termine fissato per la presentazione, 19 maggio 2023, 17 domande. Come noto, il premio intende premiare il miglior lavoro discusso su argomenti inerenti al diritto costituzionale e finalizzati a promuovere e potenziare, tra le altre, lo sviluppo di ricerche sulle tematiche del federalismo, del regionalismo e delle autonomie locali, della tutela dei diritti, della giustizia costituzionale e del processo costituzionale e consiste nella pubblicazione, all'interno della Collana, per i tipi dell'Editoriale scientifica di Napoli, di un volume monografico, originato dalla tesi di dottorato, anche a seguito di una successiva rielaborazione da parte dell'autore, a seguito della valutazione di merito compiuta dalla Commissione giudicatrice.

La Commissione giudicatrice del Premio è stata composta da tre componenti, uno nominato dal Consiglio di Direzione della Collana di norma tra i componenti della medesima, uno designato dal Direttivo dell'Associazione "Gruppo di Pisa" tra i soci dell'Associazione, uno, con funzioni di presidente, d'intesa tra il Consiglio di Direzione della Collana e il Direttivo del Gruppo di Pisa, al fine garantire pluralità di competenze e di istanze culturali e scientifiche e impedendo eventuali conflitti di interesse con i candidati al Premio.

La Commissione giudicatrice, composta dalla Professoressa Anna Maria Nico, Università degli Studi di Bari, dal Professor Simone Scagliarini, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, e dal Professor Francesco Biagi, Università degli Studi di Bologna, ha iniziato i suoi lavori all'indomani della nomina, nel mese di giugno 2023, per concluderli il 19 settembre 2023.

Esprimendo una valutazione generale molto positiva sull'insieme delle tesi di dottorato pervenute, alcune delle quali di significativo livello, la Commissione ha dichiarato all'unanimità vincitrice del premio la tesi del dott. Giammaria Gotti, dal titolo La democrazia e i partiti politici nell'Unione europea. Prospettive di diritto costituzionale, discussa nell'ambito del Dottorato di Ricerca in Diritto, presso la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, tutor Emanuele Rossi. Questa la motivazione:

"La tesi del dott. Giammaria Gotti affronta due temi classici del diritto costituzionale che intersecano le problematiche della forma di governo e della forma di Stato (peraltro declinate nell'ambito europeo, con tutte le difficoltà che da ciò consegue), senza sottrarsi ad un'analisi assai ampia di riflessioni provenienti da altre discipline, segnatamente politologiche e sociologiche. Particolarmente originale il tentativo di immaginare una proiezione della forma "partito politico" a livello sovranazionale, nonché la scelta di privilegiare lo studio del rapporto tra partiti e forma di Stato dell'UE piuttosto che tra partiti e forma di governo della stessa. Lo schema generale dello scritto è lineare (e peraltro chiaramente esplicitato nell'introduzione e nei singoli capitoli), l'esposizione chiara e scorrevole, l'apparato bibliografico ricco ed utilizzato con padronanza di metodo. Particolarmente apprezzabile risulta la precisione linguistica, con pregevole attenzione anche alla spiegazione di alcuni termini di meno agevole o comunque non univoca lettura. Lo scritto appare frutto di una riflessione che, partendo da una solida base teorica per giungere ad avanzare una proposta originale, si presenta già matura per una pubblicazione di stampo monografico".

Bari-Modena-Bologna, 19 settembre 2023

La Commissione giudicatrice

Prof.ssa Anna Maria Nico, Presidente
Prof. Simone Scagliarini, Componente
Prof. Francesco Biagi, Componente

Ultimo fascicolo pubblicato

Rivista Gruppo di Pisa Fascicolo 2 2023

Comitato dei giovani costituzionalisti

Logo CgC

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE

Newsletter

Iscriviti alla newsletter per rimanere informato sulle nostre attività.

I agree with the Do il mio consenso al trattamento dei dati secondo normativa sulla privacy.

box associazione

box rivista

box eventi

© 2017 ASSOCIAZIONE GRUPPO DI PISA c/o Dipartimento di Giurisprudenza • Università di Pisa • Piazza dei Cavalieri, 2 • 56126 PISA • C.F. 93041090502

 

realizzato da ilmiositojoomla.it

Save
Preferenze dell'utente sui cookie
Questo sito utilizza cookies tecnici ed analytics propri e di altri siti (terze parti) per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Se rifiuti l'uso dei cookies, questo sito potrebbe non funzionare come ti aspetti.
Accetta tutto
Rifiuta tutto
Dimmi di più...
Analytics
Strumenti utilizzati per analizzare i dati per misurare l'efficacia di un sito web e per capire come funziona.
Google Analytics
Accept
Decline